Alessandra Viero racconta “I delitti di provincia”

Martedì 23 luglio, alle 18.45 nella Loggia del Municipio, la conduttrice di Quarto Grado Alessandra Viero racconta i “Delitti di provincia”. Intervistata dal collega giornalista d’inchiesta Maurizio Dianese, al pubblico di PordenonePensa in Giallo racconta la vicenda di Teresa e Trifone, i due fidanzati freddati nel 2015 nel parcheggio del palazzetto dello sport per il quale è stata confermata la condanna all’ergastolo per Giosuè Ruotolo. Negli ultimi giorni sono uscite tra l’altro nuove motivazioni che descrivono l’imputato come un killer freddo e determinato a non vedersi rovinare la carriera nella Guardia di Finanza, dal momento che Ragone aveva minacciato di denunciarlo per aver molestato la sua fidanzata. Quindi l’omicidio di Isabella Noventa, la segretaria di Albignasego il cui corpo non è ancora stato trovato e per il cui delitto sono in carcere dal 2016 il fidanzato della donna, il ballerino autorasportatore Freddy Sorgato, la sorella complice Debora Sorgato e la tabaccaia Manuela Cacco, che ha indossato la giacca della Noventa per passeggiare in piazza Insurrezione a Padova e depistare le indagini. Viero illustra anche il caso di Gianfranco Stevanin, il mostro di Terrazzo, uno dei pochi serial killer italiani, condannato all’ergastolo per aver ucciso 5 donne tra il 1993 e il 1994, e che tra 5 anni potrebbe uscire dal carcere dopo aver scontato 30 anni.

In caso di maltempo l’evento si svolgerà all’ex convento San Francesco.

Ingresso libero senza prenotazione.

Annunci
Pubblicato su NEWS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

A cura di
Follow #PordenonePensa
Follow PordenonePensa on WordPress.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: