PnPensa alla scuola: Guerri illustra d’Annunzio agli studenti

giordano-bruno-guerriPordenonePensa… alla scuola e dedica agli studenti una “lezione” d’eccezione con il professor Giordano Bruno Guerri. Giovedì 17 novembre alle 11.00 a Sacile, al Teatro Zancanaro, il presidente della Fondazione Vittoriale degli italiani, illustrerà, con il suo consueto fervore, la figura di Gabriele d’Annunzio, scrittore e poeta – ma anche militare e politico – di origini abruzzesi. Un excursus sulla sua vita e le sue opere, dal fortunato esordio con “Il piacere” a “L’innocente”. Un artista intrigante, che ha rivoluzionato la figura dell’intellettuale influenzando generazioni nel gusto e nella visione del mondo, con un appeal particolare nei confronti dei giovani.

Un personaggio appassionante, dunque, tanto quanto appassionato è il relatore che ne racconta. Nato nel 1950 a Monticiano (SI), Guerri è scrittore, giornalista e storico. Ha diretto L’indipendente, Chorus e Storia Illustrata. È stato direttore editoriale della Mondadori e presidente della Fondazione Ugo Bordoni. Di d’Annunzio è un grande studioso e ha pubblicato numerosi libri sul Vate tradotti in diverse lingue. «La vita di d’Annunzio è il suo capolavoro – dice Guerri in un’intervista – nel suo primo romanzo, Il Piacere, diceva che “Bisogna fare la propria vita come si fa un’opera d’arte”. Ha influenzato la cultura e il costume italiani ed europei per mezzo secolo”. E continua: “D’Annunzio ha rinnovato la letteratura italiana dell’800 con la pubblicazione de Il Piacere, subito diffuso in tutto il mondo. Ma ha rinnovato anche la poesia italiana, i rapporti con la borghesia, con la politica, con la vita militare. Fu lui ad inventare l’intellettuale moderno, il concetto di Beni Culturali. E ci lascia un messaggio molto importante: “Conservare intera la libertà fin nell’ebbrezza”.

La rassegna – organizzata dal Circolo culturale Eureka in collaborazione con il Comune di Pordenone e il sostegno della Provincia e di numerosi sponsor privati – continua venerdì 18 alle 21 a Pordenone, al Teatro don Bosco, con il confronto tra Vittorio Feltri e David Parenzo sull’immigrazione e l’accoglienza.

Ingresso gratuito a tutti gli appuntamenti.

Annunci
Pubblicato su NEWS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

A cura di
Follow #PordenonePensa
Follow PordenonePensa on WordPress.com
Prossimi eventi

Nessun evento in arrivo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: