“LA BANCA DEI RICORDI”, SUL PALCOSCENICO I RACCONTI DEGLI ATTORI PORDENONESI (RIGOROSAMENTE NON PROFESSIONISTI)

foto1Sabato 1 giugno alle 18.30 la sala conferenze di Villa Varda, a Brugnera, ospiterà lo spettacolo La banca dei ricordi – Aperitivo tra vicini di casa con storie di ogni tempo, inserito del progetto Genius Loci della Provincia di Pordenone per riqualificare la vita di quartiere.
Lo show – che fa parte del cartellone di Pordenone Pensa, rassegna culturale organizzata da Centro Culturale Eureka e Provincia di Pordenone – è stato coordinato e realizzato dalla Scuola Sperimentale dell’Attore.
Gli attori, rigorosamente non professionisti, sono i cittadini, di età variabile tra i 20 e i 70 anni, che per qualche mese hanno dato vita ad un laboratorio dal quale sono emerse numerose storie da raccontare: ricordi, aneddoti, fatti curiosi, abbozzi e ritratti di memoria storica provenienti dal patrimonio personale dei partecipanti hanno composto poi l’essenza dello spettacolo.

L’incontro – come tutti quelli del calendario di Pordenone Pensa – è a ingresso libero.

Pordenone Pensa continua fino al 13 giugno con numerosi appuntamenti:
– sabato 1 giugno alle 18 nella sala del Consiglio Provinciale di Pordenone, “Racconti in Borghese. Ospite lo chef Alessandro Borghese.
– lunedì 3 giugno alle 20.30 nel salone abbaziale di Sesto al Reghena, “Gioventù, amore e rabbia – storie di chi vuole cambiare l’Italia”, incontro con il giornalista Luca Telese, partner di Nicola Porro nel talk show di approfondimento In Onda su La7.

Annunci
Tagged with: , , , ,
Pubblicato su Edizione 2013, Uncategorized
A cura di
Follow #PordenonePensa
Follow PordenonePensa on WordPress.com
Prossimi eventi

Nessun evento in arrivo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: