I PIACERI DELLA TAVOLA (E NON SOLO) SECONDO CAMILLO LANGONE

camillo langoneSi può tranquillamente considerare come un appuntamento con la “difesa” delle nostre tradizioni, quello di venerdì 31 maggio alle 20.30 nella sala consiliare della Provincia di Pordenone.
Il protagonista è Camillo Langone, penna di Libero e Il foglio, provocatore per costituzione, cattolico dandy per sua definizione. Ad intervistarlo per Pordenone Pensa è il giornalista Alberto Parigi, che partirà da “Bengodi, i piaceri dell’autarchia”, ultimo libro dello scrittore parmense.
Il tema è una sorta di viaggio tra cibi e gusti perduti, che si trasforma in un racconto dell’Italia tra patriottismo gaudente, scorrettezza politica e indipendenza culturale. Non una guida Michelin o slow food; piuttosto una strenua difesa della nostra identità culturale in cucina (e non solo), un baluardo dell’identità italiana tra i fornelli, del patriottismo armato di posate. Un libro/ammonizione che, pagina dopo pagina, ci ricorda quanto il cedimento ai piaceri della tavola esotica sia disintegrazione della nostra tradizione.
Amante della buona cucina per nascita (l’Emilia è culla indiscussa di piatti dalla forte identità), Langone è alla continua ricerca di sapori autoctoni e piaceri antichi.
Così in Valtellina cerca il violino di capra, nella Bassa Parmense il salame strolghino, in Abruzzo la mortadella di Campo tosto, in Puglia la ricotta forte, a Milano la cotoletta alla milanese, a Parma il pesto di cavallo crudo, tra Reggio e Mantova i tortelli di zucca, e la lista dei suoi piaceri gastronomici è lunga, dettagliata e narrata con intensa passione.
Altro che le nuove frontiere dell’etnico, biologico, biodinamico, sostenibile, solidale ed equo, che sono solo testimonianza della neo-liturgia nichilista.

L’incontro – come tutti quelli del calendario di Pordenone Pensa – è a ingresso libero.

Annunci
Tagged with: , , , ,
Pubblicato su Edizione 2013, Uncategorized
A cura di
Follow #PordenonePensa
Follow PordenonePensa on WordPress.com
Prossimi eventi

Nessun evento in arrivo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: